Facebook Linked In

Sosteniamo la rivoluzione delle idee.
PAT 5.0

NEWS
ISIRES presente al seminario sui PAT per presentare il piano Transizione 5.0
Nella giornata del 16 Aprile 2024 i nostri ricercatori Amir Faridkhou e Simone Innocente hanno partecipato a Firenze presso il Grand Hotel Baglioni al seminario sul Process Analytical Technology (PAT): un metodo di progettazione, analisi e controllo dei processi, applicabile dalla ricerca e sviluppo fino alla produzione nei controlli biotech e farmaceutici. La giornata, organizzata da ABCS, azienda di consulenza e analisi in conto terzi per il settore dei materiali ha visto presenti ospiti d’eccezione ed esperti del settore pronti a condividere le loro expertise con i partecipanti.
Il nostro ricercatore Amir Faridkhou ha esposto una presentazione per illustrare le attività svolte dall'Istituto nella progettazione e realizzazione di attività di Ricerca & Sviluppo e le caratteristiche del Piano Transizione 5.0, che diventerà legge a breve e garantirà ottimi incentivi alle imprese che decideranno di aderirvi.
Per ulteriori dettagli non esitate a contattarci a ll'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

PNRR

NEWS
ISIRES A FIANCO DELLE IMPRESE NELL'AMBITO DEI PROGETTI PNRR M4C2
ISIRES si pone in prima fila in collaborazione alle imprese nell’ambito dei Progetti di Ricerca a valere sui fondi PNRR – NextGenerationEU M4C2 – "Dalla ricerca all'impresa", promossi dall'Università degli Studi di Bari Aldo Moro con la pubblicazione di sette bandi a cascata.
I bandi a cascata hanno l’obiettivo di finanziare attività di ricerca condotte da imprese, in forma singola o aggregata, anche in collaborazione con Enti di ricerca. Le aree di intervento spaziano dall’Intelligenza Artificiale simbiotica alla valorizzazione dei paesaggi storici regionali, passando per lo sviluppo di modelli di prevenzione dei disastri ambientali, la ricerca tecnologica innovativa e sostenibile nel settore agricolo e nell’alimentazione, lo sviluppo sostenibile dei territori e delle aree urbane.
Per ulteriori dettagli non esitate a contattarci a ll'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Piano Transizione 5.0

NEWS
ARRIVA IL PIANO TRANSIZIONE 5.0
È stata resa nota le bozza del Decreto Legge approvato il 26 febbraio dal Governo che stabilisce le regole del piano Transizione 5.0 atteso a lungo dalle imprese italiane. Il decreto verrà pubblicato nei prossimi giorni in Gazzetta Ufficiale.
Il piano prevede generosi sussidi pubblici per le aziende che intraprenderanno progetti volti a digitalizzare i propri processi produttivi ed a ridurre i propri consumi nonché ad autoprodurre energia da fonti rinnovabili.
Il contributo statale consiste in un credito d’imposta che varia dal 35% al 45% in funzione al risparmio energetico conseguito che dovrà essere di almeno il 3% dell’intera struttura produttiva o del 5% del singolo processo aziendale interessato.
Oltre ai beni già compresi nell’attuale piano Transizione 4.0 saranno agevolabili anche i sistemi hardware e software di monitoraggio dei consumi energetici. Inoltre saranno incentivabili anche i costi sostenuti per l’acquisto di pannelli fotovoltaici e di altri sistemi per la autoproduzione e l’autoconsumo da fonti rinnovabili fatta eccezione per le biomasse.
Saranno agevolate anche le spese per la formazione del personale nell’utilizzo delle nuove tecnologie adottate nel limite del 10% del valore totale dell’investimento. L’iter procedurale per l’ottenimento dell’incentivo sarà più complesso rispetto a quello dell’attuale Transizione 4.0. Saranno necessarie una certificazione ed una comunicazione ex-ante al Ministero delle Imprese e del Made In Italy. In seguito alla realizzazione degli investimenti e dell’interconnessione dei beni, saranno necessarie una seconda certificazione ed una comunicazione ex-post al Ministero.
Tuttavia, prima che il piano Transizione 5.0 possa entrare in vigore a pieno regime, restano ancora da chiarire numerosi dettagli che verranno meglio specificati in un futuro decreto attuativo che dovrebbe essere pubblicato entro la fine di marzo.
Per ulteriori dettagli non esitate a contattarci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Albo Certificatori

NEWS
IN ARRIVO L’ALBO DEI CERTIFICATORI DEI CREDITI D’IMPOSTA IN R&S E INNOVAZIONE
Entro fine mese il Ministero delle Imprese e del Made in Italy rilascerà la piattaforma online necessaria per l’invio delle richieste di adesione all’Albo dei certificatori dei progetti di R&S e Innovazione Tecnologica.
Dopo quasi un anno e mezzo di attesa, è previsto per il 21 febbraio prossimo il rilascio ufficiale della piattaforma informatica. Tuttavia manca ancora il decreto direttoriale che dovrà stabilire le modalità tecniche per formalizzare l’iscrizione.
Come vi avevamo annunciato nelle precedenti comunicazioni, i futuri componenti dell’Albo dei certificatori potranno rilasciare pareri di ammissibilità ai Progetti di R&S e Innovazione Tecnologica svolti dalle imprese. Tali pareri, una volta acquisiti dalle aziende che hanno svolto le attività sopra citate, rappresenteranno uno scudo in fase di futuri controlli da parte degli organi di vigilanza i quali non potranno avanzare contestazioni di natura tecnica sui contenuti dei Progetti e sulla loro conformità ai Manuali di Frascati e Oslo.
Restate in contatto con i nostri canali di comunicazione per ricevere ulteriori aggiornamenti nelle prossime settimane.

 

Grosseto Sviluppo

NEWS
IL NOSTRO ISTITUTO APRE UNA NUOVA SEDE
ISIRES è lieto di annunciare l'apertura di una nuova sede presso il facilitatore d’impresa Grosseto Sviluppo.
La Sede è stata aperta a seguito della formalizzazione dell'accordo fra Grosseto Sviluppo Spa ed ISIRES. Il Polo è una realtà attiva dal 1994 nata per rilanciare e sviluppare la Maremma attraverso la promozione dell’impresa e del lavoro. Grosseto Sviluppo nella sua storia ha complessivamente realizzato 3 incubatori di imprese (Grosseto, Scarlino e Massa Marittima) con una superficie complessiva di circa 5148 metri quadrati e con 60 locali suddivisi fra capannoni ed uffici.
L'accordo permette ad ISIRES di sfruttare le potenzialità degli incubatori collegati a Grosseto Sviluppo per seguire sperimentazioni, attività di Ricerca e Innovazione.

 

Progetto Vortex 4.0

NEWS
VORTEX 4.0: UN PROGETTO DI INNOVAZIONE DI ISIRES INSIEME A POLITROPOS
Condividiamo con voi alcune immagini di quanto realizzato dalla Politropos, una startup piemontese dedicata alla ricerca innovativa che sta conducendo insieme ad ISIRES attività di innovazione e sperimentazione nell’ambito del programma di Progetto Vortex 4.0.
I prodotti rappresentati nelle immagini (al momento sperimentali) sono frutto della ricerca nell'impiego di sostanze a base biologica e completamente ecologiche.
Ideati per l'igiene e la sanificazione di ambienti ad alta concentrazione umana come ospedali, uffici pubblici, scuole, stazioni e aeroporti ecc., le loro performance sono state testate con successo durante tutto il corso del Progetto Vortex 4.0.

 

NETWORKS

NEWS
ISIRES PUBBLICA UN NUOVO PAPER SCIENTIFICO
Il dottor Edoardo Fadda, membro del comitato tecnico e scientifico del nostro Istituto, insieme alla dott.ssa Evelina Di Corso, hanno guidato un team di giovani ricercatori composto da Davide Brusco, Vlad Stefan Aelenei e Alexandru Balan Rares, nell'affrontare l'influence maximization problem. Questo problema mira a identificare i nodi da influenzare all'interno di un social network al fine di ottenere i massimi benefici da una campagna promozionale.
I risultati di questa ricerca sono stati ufficialmente pubblicati sull'autorevole rivista scientifica Networks con il titolo "Math-based reinforcement learning for the adaptive budgeted influence maximization problem".
L'articolo completo è accessibile gratuitamente in formato open access al seguente link: https://buff.ly/48u25eD

 

Giorgio Perona

NEWS
IL NOSTRO DIRETTORE TECNICO ENTRA A FARE PARTE DEI MANAGER DELL’INNOVAZIONE
Vi annunciamo con piacere che il nostro Direttore Tecnico Giorgio Perona è stato inserito nell’Albo dei Manager dell’Innovazione recentemente pubblicato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy.
Si tratta di un importante riconoscimento con il quale il Ministero certifica l’esperienza del nostro Direttore e di ISIRES nel campo dell’Innovazione e della Ricerca. L’ammissione all’Albo dimostra la capacità e il know-how di Giorgio nel saper accompagnare le piccole e medie imprese del nostro Paese nel processo di trasformazione digitale ed ecologica in chiave Impresa 4.0.

 

Forbes

NEWS
I NOSTRI PARTNER DI FOREVER BAMBÚPROTAGONISTI DELL'ULTIMO NUMERO DI PLASTIX

Il CEO di Forever Bambù Mauro Lajo è stato intervistato dalla redazione di Plastix, la rivista tecnica delle materie plastiche nonché organo ufficiale dell’Associazione Italiana Tecnici Materie Plastiche (TMP).
Durante l’intervista, che vi riportiamo in questo post, Mauro Lajo ha avuto modo di descrivere tutti i grandi benefici derivanti dalla piantumazione del Bambù gigante.
Il Progetto di Ricerca SBAM4BBEES che Forever Bambù sta conducendo in collaborazione con ISIRES e Università La Sapienza di Roma, mira a redigere il primo di disciplinare al mondo di gestione agroforestale del Bambù gigante. Inoltre il Progetto mira alla produzione di un nuovo compound bioplastico ad alto contenuto di biomassa che possa sostituire l’utilizzo di plastica derivata da combustibili fossili.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo pubblicato su Plastix

 

Metaverso

NEWS
I NOSTRI SERVIZI NEL SETTORE BLOCKCHAIN

ISIRES è lieto di annunciare un nuovo servizio a disposizione dei propri clienti e partner. Il nostro Istituto ha da poco installato nella propria unità locale del Parco Scientifico e Tecnologico di Chieti un sistema di tracciabilità basato sulla blockchain pubblica Polygon.
Il software a disposizione di ISIRES, conforme al paradigma Industria 4.0, permette di adattarsi a numerosi contesti fra i quali possiamo citare a titolo di esempio: la tracciabilità della filiera agroalimentare, la gestione dei sistemi certificati di analisi, la gestione di operazioni fintech, lo sviluppo di operazioni legate al mondo dell’automotive e delle flotte aziendali, la tracciabilità dei certificati di carbonio e dei certificati energetici.
Inoltre, grazie alla possibilità di implementare i cosiddetti smart contract, è possibile automatizzare numerosi processi e ridurre significativamente i tempi di gestione dei dati.
Questa tecnologia ora in possesso dell’Istituto rappresenterà la base di future attività di Ricerca e Innovazione condotte da ISIRES.
Per maggiori informazioni contattaci all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Forbes

NEWS
ANCHE FORBES ITALIA PARLA DEL NOSTRO PROGETTO DI RICERCA SBAM4BBEES

Siamo onorati di informarvi che la Redazione di Forbes Italia (la più importante rivista al mondo nell’ambito dell’economia e della finanza) ha pubblicato un articolo online dedicato al Progetto SBAM4BBEES che l’Istituto Italiano Ricerca E Sviluppo sta conducendo in collaborazione con la società Forever Bambù e con il DICMA (Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali e Ambiente) dell’Università la Sapienza di Roma. Come abbiamo avuto modo di raccontarvi più volte, il Progetto mira a produrre il primo disciplinare al mondo di gestione agroforestale del bambù gigante.
Condividiamo il merito di questo importante riconoscimento con il CEO di Forever Bambù Mauro Lajo, il Prof. Ing. Antonio Zuorro dell’Università La Sapienza di Roma e l’agronomo Dott. Raffaele Mana, membro del nostro Comitato Tecnico Scientifico.
Leggi l'articolo: https://forbes.it/2023/06/22/forever-bambu-progetto-ridurre-impatto-ambientale-bambu-gigante/

 

accordo ISIRES e PSTDA

NEWS
PROSEGUE IL MONITORAGGIO DEI RISULTATI DEL PROGETTO I-BRIC

Prosegue il monitoraggio dei risultati del Progetto di Ricerca I-BRIC intrapreso da MondoBrico nel 2017 in collaborazione con ISIRES. Il Progetto ha permesso di testare un’unità prototipale di rilevazione ambientale.
I ricercatori di ISIRES hanno svolto un sopralluogo allo scopo di revisionare il prototipo installato presso il punto vendita di MondoBrico il quale rileva in tempo reale svariati parametri chimico-fisici al fine di monitorare la salubrità degli ambienti. I dati misurati sono visualizzabili tramite una piattaforma web che, svolgendo azioni di post-processing e machine learning, converte i dati in informazioni utili allo studio della qualità dell’aria e dell’ambiente.

 

MOV.ING

NEWS
PROSEGUE LA COLLABORAZIONE FRA ISIRES E MOV.ING PER L’AVVIAMENTO DEL PROGETTO DI INNOVAZIONE 4.0

ISIRES prosegue le attività di Ricerca e Innovazione Tecnologica in collaborazione con SystemItalia e con Mov.Ing in merito allo sviluppo di sistemi per l’analisi delle particelle metalliche e non metalliche.
I ricercatori ISIRES hanno svolto un sopralluogo al fine di riattivare alcune unità prototipali. Queste ultime saranno impiegate per l’analisi dei lubrificanti utilizzati per la protezione dei componenti del motore e del cambio degli automezzi della Mov.Ing.
Le analisi chimico-fisiche forniranno importanti informazioni sullo stato di salute degli automezzi al fine di ottimizzare le attività manutentive.

 

Geo Rai3

NEWS
IL NOSTRO PROGETTO SBAM4BBEES PROTAGONISTA DELLA TRASMISSIONE GEO SU RAITRE

Complimenti al nostro Raffaele Mana protagonista dell’ultima puntata della trasmissione televisiva Geo in onda su Raitre. Raffaele, oltre ad essere un membro del Comitato Tecnico Scientifico di ISIRES, è il responsabile della direzione agronomica della Forever Bambù, società benefit che sta sviluppando il Progetto SBAM4BBEES in collaborazione con il nostro Istituto. Durante il suo intervento che vi riproponiamo in questo post, il Dott. Mana ha descritto gli ambiziosi obiettivi del Progetto di Ricerca che vede impegnata anche l’Università La Sapienza di Roma ed il Prof. Antonio Zuorro in qualità di Responsabile Tecnico Scientifico del Progetto.

Guarda il video su YouTube

 

accordo ISIRES e PSTDA

NEWS
RAGGIUNTO UN ACCORDO FRA ISIRES E PSTDA PER L’APERTURA DI UNA NUOVA UNITÀ DI LABORATORIO

ISIRES ed il Parco Scientifico e Tecnologico d’Abruzzo hanno raggiunto un accordo per il trasferimento dell’attuale laboratorio di chimica di proprietà dell’Istituto presso la sede del Parco. Il laboratorio verrà completato con attrezzature fornite in parte da ISIRES permettendo di ampliare il ventaglio di attività di ricerche scientifiche che il nostro Istituto svolge attualmente presso il Parco.

 

Bioglio: Oltre i margini

NEWS
ISIRES PARTECIPA AL WORKSHOP OLTRE I MARGINI

ISIRES parteciperà al Workshop intitolato Oltre i Margini che si terrà il prossimo venerdì 16 dicembre presso la Chiesa di S.Maria Assunta nel Comune di Bioglio.
Durante l’evento interverrà anche il nostro ricercatore Amir Faridkhou per parlare di BTOLIUM - Back To Origins, un progetto a cui ISIRES ha partecipato in collaborazione con Comune di Bioglio, Politecnico di Torino, Centro EuroMediterraneo per i Cambiamenti Climatici, Associazione Artieri grazie ai contributi di Compagnia di San Paolo e del Comune di Bioglio.
Il Progetto BTOLIUM è finalizzato a proporre nuovi modelli di rigenerazione per i contesti marginali che si fondano sulla valorizzazione ed esaltazione delle potenzialità che offre la natura del territorio biogliese.

 

Digital Experience Center

NEWS
ISIRES OTTIENE L’ACCREDITAMENTO COME FORNITORE 4.0

Siamo lieti di annunciare che ISIRES è stata accreditata come Fornitore 4.0 presso il Digital Experience Center di Unioncamere Lombardia.
ISIRES dunque entra a far parte di un network di imprese che possiedono un know-how riconosciuto nel campo dei servizi e delle tecnologie 4.0 in grado di fornire consulenze specialistiche negli ambiti tecnologici previsti dal piano nazionale Transizione 4.0.

Se sei interessato ad approfondire i nostri servizi e vuoi avere ulteriori informazioni contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Certificazione centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0

NEWS
ISIRES OTTIENE LA CERTIFICAZIONE ISO 9001:2015 PER IL SETTORE DELL’ISTRUZIONE

Siamo lieti di annunciare che ISIRES ha ottenuto il rinnovo della sua certificazione ISO 9001:2015 per il settore dei servizi d’ingegneria (EA 34).
Inoltre, l’Istituto ha ottenuto l’estensione della certificazione anche al settore EA 37 relativo all’Istruzione. Questo permette ad ISIRES di rientrare fra il novero dei soggetti abilitati ad erogare corsi e attività formative afferenti al panorama Formazione 4.0.

Se sei interessato a fruire dei nostri corsi di formazione e vuoi avere ulteriori informazioni contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Certificazione centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0

NEWS
ISIRES È CENTRO DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

Siamo lieti di confermare che il DINTEC (Consorzio per l'innovazione tecnologica) insieme all' ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) hanno comunicato il riconoscimento ufficiale dell'Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo - Organismo di Ricerca S.r.l. quale Centro di Trasferimento Tecnologico nazionale in attuazione dei Decreti Direttoriali Mi.S.E.

Si tratta di un importante riconoscimento per il ruolo del nostro Istituto come facilitatore dei processi di innovazione e della trasformazione digitale delle imprese.

Gli ambiti tecnologici per cui è stata rilasciata la certificazione sono:
A - Soluzioni per la manifattura avanzata
B - Manifattura additiva
D - Simulazione di prodotto e/o di sistemi produttivi e/o logistici
E - Integrazione verticale e orizzontale
F - Industrial Internet, Internet of Things e/o Internet of Machines
G - Cloud
H - Cybersicurezza e business continuity
I - Big Data e Analytics

Le attività connesse sono:
2.5 - Progettazione e pianificazione interventi di implementazione di tecnologie Industria 4.0
2.6 - Ricerca industriale e sviluppo sperimentale inclusa prototipazione anche virtuale
2.7 - Innovazione organizzativa e di processo nei servizi
2.10 - Sviluppo software applicativo e personalizzazione package e piattaforme di mercato relativi a tecnologie 4.0
2.13 - Protezione proprietà intellettuale, privacy, cybersecurity
2.15 - Produzione di materiale tecnico o documentale sulle tecnologie 4.0

Il riconoscimento certifica le capacità di ISIRES nel promuovere ed effettuare consulenza tecnologica, compresa l’attività di formazione, nonché la fornitura di servizi di trasferimento tecnologico verso le imprese negli ambiti tecnologici di operatività certificati.
Quanto più sopra significa che l'Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo - Organismo di Ricerca S.r.l. entrerà di diritto a far parte dell'Albo nazionale degli esperti che potranno certificare le imprese che intendono effettuare o hanno già effettuato investimenti in materia di R&S.

 

NEWS
TRANSIZIONE ECOLOGICA: LA FILIERA DEL BAMBÙ
Da mesi proseguono i contatti e lo scambio di conoscenze tra ISIRES e la @foreverbambu, società leader in Europa per la piantumazione del Bambù Gigante. Si tratta di un materiale versatile, resistente e sostenibile usato in ambito alimentare e industriale che può sostituire la plastica e moltissime altre risorse inquinanti. L’apporto benefico all’ambiente del bambù rappresenta un’importante risposta alla crisi climatica in corso: oltre all’assorbimento di CO2 infatti, il bambù produce biomasse per la produzione di bioplastiche con le fibre della canna.
I primi mesi di collaborazione tra le due società hanno condotto a delle prime analisi sulle loro piantumazioni di Bambù Gigante in quattro regioni del Centro e Nord Italia, alla conoscenza delle caratteristiche idriche, biologiche e pedologiche dei vari siti, e al progressivo sviluppo di nuove metodologie per coltivare e certificare il bambù gigante con l’applicazione di metodi certificati.

In seguito, il link dell’intervista rilasciata il 18/08/2022 dal Presidente e Fondatore di Forever Bambù Emanuele Rissone ai microfoni di RAI News 24 sulle tematiche del bambù: https://youtu.be/V6sbQ1IAAbY

 

Politecnico di Torino

NEWS
ISIRES potrà accogliere gli studenti del Politecnico di Torino

ISIRES ha siglato la convezione con il Politecnico di Torino che le consentirà di accogliere presso le proprie sedi operative gli studenti del Politecnico che intendono svolgere attività di tirocinio curriculare presso l’Istituto.
La stipula della convenzione permetterà ad ISIRES di stringere ancora di più i rapporti con le università pubbliche presenti sul territorio nazionale al fine di svolgere le attività di disseminazione scientifica e trasferimento tecnologico.

Sei uno studente del Politecnico di Torino e sei interessato a svolgere il tirocinio curriculare presso il nostro Istituto? Contattaci o invia la tua candidatura spontanea al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Convegno R&S

NEWS
Convegno R&S e Innovazione
.
Si terrà oggi, giovedì 12 maggio 2022, il convegno sulla R&S e Innovazione Tecnologica a Roma presso il Centro Congressi Palazzo Rospigliosi. L’evento, organizzato da Ring ODR, è volto alla presentazione del Manuale OCSE di Frascati 2015 e del Manuale di Oslo 2018 tradotti ufficialmente in lingua italiana. I due testi sono i principali riferimenti internazionali per quanto riguarda le definizioni e le metodologie in ambito di ricerca, sviluppo ed innovazione.
ISIRES ha partecipato alle attività di traduzione del Manuale di Frascati fornendo consulenza nell’interpretazione di alcuni paragrafi del testo.

 

Pharmintech

NEWS
PHARMINTECH 2022: GRAZIE A TUTTI
.
ISIRES ha preso parte all’evento PHARMINTECH organizzato da Ipack Ima presso Fiera Milano a Rho che si è concluso pochi giorni fa. L’evento ha visto la partecipazione di tutti i principali player italiani ed europei del settore farmaceutico e bio-tecnologico.
Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno visitato il nostro stand.

 

news 21 11

NEWS
ISIRES è lieto di annunciare l'apertura di una nuova sede presso i laboratori del Parco Scientifico e Tecnologico d'Abruzzo..

La Sede è stata aperta a seguito della formalizzazione dell'accordo fra il PSTDA ed ISIRES. Il Polo Scientifico e Tecnologico d'Abruzzo è una realtà attiva da più di 25 anni. All'interno della struttura di oltre 1.600 metri quadrati vengono svolti test e rapporti di taratura (validi per ISO 9001 e IATF 16949) degli strumenti di misura, prove distruttive e non, prove meccaniche, metallografiche, chimiche e corrosive, su materiali metallici, su plastiche e vernici, misurazioni tridimensionali di precisione, tarature di strumenti e prove su prodotti finiti. L'accordo permette ad ISIRES di sfruttare le potenzialità del Polo per seguire sperimentazioni di impianti pilota industriali.

 

NEWS / L'Università e l'impresa sono insieme per la ricerca.
Per saperne di più guarda il nuovo sito, realizzato in partenrship con ISIRES: www.iot40.it/