Sosteniamo la rivoluzione delle idee.

ISIRES svolge attività di Ricerca Commissionata e si dedica alla gestione e al coordinamento generale dei progetti di Ricerca e Sviluppo, affiancando l’azienda committente lungo tutto il percorso.

La Ricerca Commissionata riguarda le attività di Ricerca Extra Muros realizzate dall’Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo per conto di soggetti che hanno regolarmente sottoscritto un Contratto di Ricerca e che hanno ottenuto una valutazione dei requisiti oggettivi e soggettivi da parte dei Membri Commissari del Comitato Tecnico Scientifico.

ISIRES, oltre ad apportare direttamente le proprie attività di Ricerca, gioca il ruolo fondamentale di trasferitore o mediatore tecnologico e di gestore del progetto per eliminare o comunque attenuare i rischi derivanti da un insuccesso tecnico o progettuale.

Nei primi anni di attività l’Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo ha concentrato le proprie risorse in Progetti in grado di valorizzare le competenze distintive e diversificate del sistema della Ricerca e Innovazione, così come descritto all’interno del PNR (Programma Nazionale Ricerche), che a questo proposito individua diverse aree di specializzazione.

Di seguito vengono illustrati i macrosettori di intervento, le tipologie di progetto, una loro descrizione sintetica, il ruolo dell’Istituto ed eventuali partner accademici nell'attività di Ricerca.

 

MACRO-SETTORI DI INTERVENTO PER IL 2019

Energetico

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Prototipazione
• Digitalizzazione
• Organizzazione
• Automazione

DESCRIZIONE SINTETICA

Attività di test di un prototipo per la misurazione e l’automazione della gestione dell'energia all'interno del settore industriale.
Automazione dalla gestione e manutenzione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
Metodologie BIM e FM

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Sorveglianza delle fasi di installazione e posa
• Assistenza tecnica
• Gestione e coordinamento generale
• Coordinamento con università

Autotrasporti

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Innovazione di processo per miglioramento significativo di un servizio.

DESCRIZIONE SINTETICA

Monitoraggio dell'impatto ambientale. Raccolta e analisi di Big Data per efficientamento delle prestazioni logistiche. Monitoraggio automatizzato in tempo reale dello status del mezzo. Rilevamenti biometrici sul personale addetto alla guida (sviluppo futuro).

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Prototipazione

DESCRIZIONE SINTETICA

Allestimento di unità mobili di laboratorio per il monitoraggio dell'usura delle parti meccaniche delle motrici.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Deposito brevetti
• Formazione tecnica del personale
• Supporto all’analisi dei dati
• Disseminazione dei progressi in itinere e dei risultati
• Gestione e coordinamento generale

Strumenti di laboratorio

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Prototipazione

DESCRIZIONE SINTETICA

Rilevatore particellare per monitoraggio in tempo reale delle condizioni dei macchinari e manutenzione preventiva.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Analisi dei dati delle rilevazioni
• Trasmissione e diffusione della conoscenza tecnica
• Gestione e coordinamento generale
• Coordinamento con università

Alimentare

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Innovazione di processo per miglioramento significativo di un prodotto

DESCRIZIONE SINTETICA

Estensione della shelf-life di prodotti alimentari.

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Ricerca di Base

DESCRIZIONE SINTETICA

Monitoraggio della qualità ambientale in tutte le fasi produttive di prodotti vinicoli.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Deposito brevetti
• Test e attività di laboratorio di supporto
• Gestione e coordinamento generale
• Analisi e raccolta dati
• Assistenza tecnica
• Gestione e coordinamento generale

Chimico

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Innovazione verso un nuovo prodotto

DESCRIZIONE SINTETICA

Realizzazione di un nuovo prodotto naturale ed ecosostenibile per asciugatrici.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Gestione e coordinamento generale

Marketing e Management

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Change Management

DESCRIZIONE SINTETICA

Progettazione e realizzazione di nuovi processi organizzativi e operativi per la fornitura di servizi di field marketing.

RUOLO DI ISRIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Analisi e raccolta dati
• Assistenza tecnica
• Gestione e coordinamento generale

Informatico

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Prototipazione
• Organizzazione

DESCRIZIONE SINTETICA

Ideazione, progettazione, realizzazione e testing dei dispositivi hardware prototipali su cui verrà installato ed avviato un nuovo sistema informativo.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Gestione e coordinamento generale
• Disseminazione dei progressi in itinere e dei risultati

Logistica

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Innovazione di processo per miglioramento significativo di un servizio

DESCRIZIONE SINTETICA

Gestione automatizzata del magazzino e dei processi interni;
Efficientamento dei processi di spedizione e consegna merci

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Coordinamento con università
• Gestione progettuale

In collaborazione con il Politecnico di Bari.

Manifattura

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Innovazione verso un nuovo prodotto
• Innovazione di servizio

DESCRIZIONE SINTETICA

Realizzazione di un nuovo articolo da scrittura ecosostenibili e realizzato in materiale riciclato.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Deposito brevetti
• Gestione progettuale
• Coordinamento con università
• Verifica delle attività di ricerca

In collaborazione con l'Università di Torino (Dipartimento di Chimica)

Turismo

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Innovazione di Processo per miglioramento significativo di un servizio
• Green
• Innovazione di processo

DESCRIZIONE SINTETICA

• Implementazione di una rete IoT avanzata per la creazione di un modello di Smart Resort
• Studio e progettazione di nuovi modelli di business

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Gestione progettuale

Farmaceutica

TIPOLOGIA DI PROGETTO

• Prototipazione

DESCRIZIONE SINTETICA

Ideazione, progettazione e sviluppo di prototipi di linee di produzione e confezionamento di farmaci, con un elevato grado di personalizzazione e innovazione delle singole componenti degli impianti.

RUOLO DI ISIRES

• Attività di Ricerca Commissionata
• Analisi preliminare del progetto
• Sopralluoghi periodici
• Gestione progettuale
• Coordinamento con università
• Verifica delle attività di ricerca
• Disseminazione dei risultati

In collaborazione con l'Università la Sapienza di Roma (Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco)

 


pdf Tabella Settori e Progetti_2017

pdf Tabella Settori e Progetti_2018

pdf Tabella Settori e Progetti_2019

 

 

paci

PROGETTO PACI


Leggi tutto

Il percorso di ricerca è stato multidisciplinare e partecipativo ed ha coinvolto le risorse interne all'azienda committente, i ricercatori di ISIRES e due ricercatrici del Politecnico di Torino - DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale Edile e Geotecnica. L'approccio adottato per conseguire i risultati attesi è stato standardizzato e sistematizzato in linee guida metodologiche di creazione dell'anagrafica tecnica degli elementi costituenti gli impianti. Tali linee guida sono risultate necessarie per garantire la replicabilità della raccolta dati su tutte le centrali e ottenere risultati standard ai fini delle attività di controllo e monitoraggio da remoto che vogliono essere sempre più precise e performanti. Le linee guida metodologiche di costruzione dell'anagrafica tecnica e di individuazione degli elementi significativi da includervi sono state oggetto di una lunga attività di analisi documentale, di sopralluoghi tecnici e di rilievi presso i singoli impianti. Individuati gli elementi da includere nel BIM si è proceduto ad una lunga serie di sopralluoghi tecnici per una valutazione circa la fattibilità di processi di tele-conduzione e tele-manutenzione da remoto, individuando tutti gli elementi che necessitano di processi di innovazione e/o di sostituzione. La scommessa progettuale è consistita nella costruzione di una metodologia di ricerca e applicativa tale da trasformare la replica degli impianti fisici in gemelli digitali, attività ritenuta estremamente difficoltosa, critica e non conveniente, in una best practise standardizzata, rispettosa delle norme di settore e replicabile su altri impianti, anche di diversa natura.

Il Progetto P.A.C.I. 4.0 è in fase di avanzamento (fine 2020) e si possono, pertanto, individuare solo risultati parziali e specifici. Fra questi si individuano la realizzazione e la successiva applicazione delle linee guida metodologiche di costruzione dell'anagrafica tecnica su due impianti pilota (centrali idroelettriche restituite su base CAD) al fine di valutare l'efficacia e la reale replicabilità della metodologia di mappatura delle conoscenze degli impianti. E' stato definito un sistema di classificazione e codifica che, muovendo dal generale al particolare, ha incluso la nomenclatura dei files, gli oggetti e le viste contenute nei modelli BIM. Lo scopo atteso e parzialmente perseguito non è il raggiungimento di un elevato livello di dettaglio grafico, bensì l’organizzazione di informazioni patrimoniali, gestionali e manutentive funzionali alla conduzione e manutenzione del manufatto edilizio, degli elementi tecnologici e delle apparecchiature. L'utilizzo di un portale web a supporto del processo di digitalizzazione ha permesso a tutti gli utenti di fruire della medesima documentazione resa disponibile nella sua versione più aggiornata ed ha consentito di realizzare un prototipo BIM e CAD che ha incluso la valutazione delle modalità di visualizzazione e interrogazione degli oggetti in modo da capitalizzare l’elaborazione tridimensionale e parametrica. Ulteriori e possibili sviluppi di progetto saranno costituiti dall'adozione di dispositivi e sensori IoT (tecnologie abilitanti) per innovare il parco impianti della committente e gestirlo in modo innovativo (tele-conduzione e tele-manutenzione), anche attraverso tecnologie di Realtà Virtuale, Aumentata e droni.

 

 

SOPRALLUOGHI

Luglio 2021

Continuano i lavori del progetto SMIT 2021. Le unità prototipali dopo essere state pre-assemblate in Piemonte, hanno raggiunto il cantiere presso le miniere del Furtei in Sardegna.
Al momento del sopralluogo sono presenti nel cantiere di Furtei (VS) i due container che conterranno gli stack di celle SMIT. Il primo container ha già al suo interno i 3 (tre) stack fino ad ora prototipati, mentre il secondo presenta solo l’infrastruttura idraulica ed elettrica.
Nelle prossime settimane verranno ultimate le operazioni di costruzione e assemblaggio degli elementi ausiliari ai due container contenenti le celle elettrolitiche che depureranno le acque inquinate della miniera.
Nella settimana seguente a quella di ispezione si prevede l’intervento di un ingegnere che metterà a disposizione strumenti di analisi (per esempio elettrodi ionoselettivi) per produrre un report più attendibile degli output di processo.

Giugno 2021

In seguito al sopralluogo presso Camerana, ISIRES è lieto di annunciare i primi risultati del Progetto di Ricerca e Sviluppo SMIT 2021.
Sono stati assemblati i primi 3 dei 17 stack di celle elettrolitiche che andranno a costituire uno dei due container che verranno realizzati nel corso del Progetto di Ricerca e Sviluppo.
I prototipi finali che verranno realizzati saranno in grado di valorizzare e trasformare la acque salmastre in sostanze chimiche di interesse per il mercato.

Settembre 2020

ISIRES ha effettuato un sopralluogo presso Fiano Romano, nuova sede della Cargo Zeta S.r.l., presso cui proseguono le attività del Progetto di Ricerca e Sviluppo CargoZ 2019.
Protagoniste le Unità Mobili di Laboratorio, dotate di diversi strumenti di analisi per monitorare e garantire la sicurezza dei trasportatori, nonché l’efficientamento dei consumi.
Al momento, si è dato inizio all’installazione e test finale degli Strumenti di Laboratorio Mis, utili per la rilevazione della qualità dei liquidi lubrificanti dei motori dei mezzi di Cargo Zeta, per l’avvio delle manutenzioni predittive.

Gennaio 2020

Soppralluogo preliminare presso un'azienda farmaceutica nel laziale.

Luglio 2019

A conclusione di un Progetto di Ricerca e Sviluppo di un'importante Azienda Farmaceutica, i Ricercatori e i collaboratori di ISIRES hanno effettuato un sopralluogo a verifica della fase di S.A.T. per quanto realizzato nei tre anni di progettazione, grazie al Piano Industria 4.0.

Dicembre 2018

Proseguono le attività di sopralluogo dell’Istituto Italiano ricerca e Sviluppo per l’installazione degli impianti innovativi e di sviluppo precompetitivo necessarie alla validazione dei risultati dell’attività di Ricerca Industriale.

Novembre 2018

ISIRES ha effettuato sopralluoghi periodici presso vari punti vendita di un’azienda del settore bricolage che ha intrapreso un Progetto di Ricerca e Sviluppo nell’ambito della Digital Energy e dell’automatizzazione dei processi aziendali.

Ottobre 2018

L’Istituto Italiano di Ricerca e Sviluppo ha effettuato un sopralluogo presso un’azienda leader di zincatura che ha avviato un progetto di Ricerca e Sviluppo dell’innovazione del processo di zincatura a caldo.
Nel corso della visita il Responsabile Scientifico dell’azienda ha mostrato ai Ricercatori e al Direttore Tecnico dell’Istituto, i lavori della realizzazione del laboratorio interno dello stabilimento.

Ottobre 2018

Questo autunno l’Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo ha inviato una missione di Ricercatori in Germania presso un’azienda leader mondiale della progettazione di macchinari per il settore farmaceutico, al fine validare l’avanzamento delle attività di costruzione di un macchinario prototipale che rappresenta la testa di un innovativo processo di lavorazione del farmaco.

Ottobre 2018

La fotografia mostra alcuni istanti della visita realizzata dall’Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo presso un’azienda leader nel settore della produzione di manufatti sinterizzati che si è attivata nell’ambito della Digital Energy. Durante il sopralluogo i Ricercatori hanno verificato l’andamento delle installazioni effettuate nell’ambito del Progetto di Ricerca e Sviluppo.

Settembre 2018

ISIRES in visita presso uno stabilimento farmaceutico di Pomezia per il potenziamento di un Progetto di Ricerca nell’ambito dei processi di sviluppo della biofarmacologia accanto al Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Luglio 2018

Il sopralluogo presso un’azienda leader della rubinetteria che ha effettuato attività R&S nell’ambito della Digital Energy. Durante questa visita il gruppo di lavoro dell’Istituto Ricerca e Sviluppo ha verificato l’andamento dei lavori previsti all’interno del Progetto di Ricerca valutando al contempo l’ipotesi di investimento verso una tecnologia sperimentale di lavorazione ad ultrasuono.