Scarica il Company Profile 2019

L' Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo - Organismo di Ricerca S.r.l.:

• è un Organismo di Ricerca senza scopo di lucro, iscritto all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche con codice identificativo 62200EBX rilasciato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;

• rientra nella definizione di Organismo di Ricerca ai sensi e nel rispetto delle caratteristiche regolamentate dalla Disciplina comunitaria (Comunicazione Commissione Europea n.2006/C, 323/01, e successivamente Comunicazione Commissione Europea n.2014/C, 198/01);

• raggruppa un insieme di competenze interdisciplinari attraverso Ricercatori, Tecnici, Analisti e Professionisti altamente qualificati, con l’intento di svolgere attività di Ricerca declinata in ogni sua forma: di base, industriale, sperimentale ed applicata;

• si concentra principalmente sulla Ricerca Extra Muros, occupandosi di Progetti di Ricerca e Sviluppo esaminati e valutati preliminarmente da un Comitato Tecnico Scientifico;

• investe la propria energia per sostenere la Ricerca, favorendo lo scambio ed il trasferimento di conoscenze e competenze, promuovendo la disseminazione ed il trasferimento dei risultati, contribuendo efficacemente alla diffusione della cultura nonché alla valorizzazione e custodia del patrimonio scientifico, tecnologico ed umanistico.

Comitato tecnico scientifico
Ricerca con noi








I nostri uffici saranno chiusi venerdi' 26 aprile

 

ISIRES e il Pinerolese

Segnaliamo l'articolo "Politecnico: Adeguate i Piani regolatori al nuovo clima" pubblicato su L'Eco del Chisone.
Leggi l'articolo completo

 

ISIRES e ARTACLIM

Si è concluso ieri a Pinerolo il primo Workshop a cui ISIRES ha partecipato in collaborazione con CMCC, per il Progetto ARTACLIM - Adattamento e Resilienza dei Territori Alpini di fronte ai Cambiamenti Climatici.

Leggi l'articolo completo

 

ISIRES, l'avamposto per la rivoluzione 4.0

Segnaliamo l'articolo "Isires, l'avamposto per chi vuole puntare sulla rivoluzione 4.0" pubblicato su La Repubblica del 11.03.2019.
Leggi l'articolo completo